martedì 20 novembre 2007

I Savoia ci provano

Ecco la prova che il senso del ridicolo non è una dote che proviene dal sangue blù..
Con grande faccia tosta i Savoia hanno chiesto allo stato Italiano un risarcimento per il famoso esilio alla fine della guerra. Secondo i legali di questi buffoni lo stato dovrebbe pagare 170 milioni di euro a Vittorio Emanuele e 90 milioni di euro a Emanuele Filiberto; in più dovrebbe restituire i beni confiscati dopo il loro esilio.

Penso che debbano passarsela proprio male per arrivare a provare una mossa del genere, ma comunque è meglio ricordare a questi signori che già dovrebbero ringraziare per essere potuti tornare in italia, non è che ora si possono allargare tanto.. Specialmente perchè da quando sono tornati non hanno certamente guadagnato nessun merito per poter chiedere alcunchè, anzi..

Ricordiamo che il signor Vittorio Emanuele ha fatto danni sia mentre era in esilio, avendo ammazzato a fucilate uno studente tedesco di nome Dirk Hamer nell'isola di Cavallo (tra Corsica e Sardegna), sia in Italia dove, appena rientrato, non ha perso tempo e ha subito preso a fare il pappone con con lo scandalo di Vallettopoli e delle slot machines truccate, con i successivi scandali per le intercettazioni, il razzismo nei confronti della Sardegna, ecc... Questo signore dovrebbe ringraziare due volte perchè un altro, al suo posto, sarebbe ancora in galera. Altro che chiedere..

Il degno figlio si è invece messo in politica (ovviemente a destra) con uno che è stato poi arrestato per mafia (già ci basta Berlusconi, grazie..).

Gente del genere non ha diritto di chiedere nulla, dovrebbe essere lo stato Italiano a chiedere risarcimento per i danni fatti sia durante la guerra, sia dopo essere rientrati in Italia..

Con questo loro comportamento ci costringono a pentirci di averli solo esiliati invece di riservargli il trattamento toccato a Mussolini.. Se si sparge la voce che se questi non li ammazzi subito poi dopo 50 anni hanno anche la faccia tosta di chiederti i danni nessuno si opporrà più al tirannicidio.

Per vedere la notizia: http://www.rainews24.rai.it/notizia.asp?newsid=75959

Nessun commento: